Domestici Italiani

Domestici Italiani

2019-02-17 - Servizi -

Siamo una coppia di Domestici ITALIANI. Non avendo impegni ci proponiamo come domestici. Il nostro lavoro consiste pulire la casa igiene lavare biancheria cucinare ecc.... Svolgere tutte le mansioni della casa e della famiglia. La nostra età abbiamo entrambi 50.anni Abbiamo anche esperienza come badanti specializzati. Chi e interessato contattate 3407191355 Grazie

Operatrice benessere e consulente

Operatrice benessere e consulente

2019-02-06 - Servizi - Bargagli

Buongiorno, mi chiamo Paola, sono massaggiatrice presso la squadra di calcio Moconesi 92 che al momento gioca nella terza categoria in Promozione. Ho qualifica anche del secondo anno di estetista conseguito nel 2017. Oltre a trattamenti per il benessere (massaggio sportivo, linfodrenante, anticellulite) sono consulente di prodotti naturali Italiani per la bellezza ed il benessere. Ricevo previo appuntamento.

Cerco lavoro

Cerco lavoro

2019-05-14 - Servizi -

Siamo una coppia di domestici italiani. Abbiamo appena interrotto il rapporto di lavoro con una famiglia di Pescara e desideriamo avere nuove opportunità. Abbiamo acquisito esperienza nel campo.

Cerco lavoro

Cerco lavoro

2018-10-31 - Servizi - Cagliari (Cagliari)

Buonasera cerco lavoro in Germania siamo una coppia e giovani abbiamo esperienza sulla ristorazione lavapiatti aiuto cucina e pulizie siamo italiani ma non essendoci lavoro in Italia vogliamo partire in Germania per contatto n 3665348807 pure whatsapp abbiamo 28 è 29 anni

Analisi Feng Shui personalizzate degli spazi

Analisi Feng Shui personalizzate degli spazi

2019-06-22 - Servizi - Milano

Propongo analisi Feng Shui degli spazi e della persona per sostenere il nostro benessere ed aumentare la prosperità.

OPERATORE DEL BENESSERE

OPERATORE DEL BENESSERE

2019-03-28 - Servizi - Torino

Operatore del benessere offresi per consulenze naturopatiche volte a migliorare lo stile di vita e a prendersi cura della propria persona. Incaricato prodotti Forever all'Aloe Vera per il benessere e forma fisica. Massima serietà e professionalità. Per info: 3889565430

Diventare consulente filosofico e del benessere

Diventare consulente filosofico e del benessere

2019-01-14 - Servizi - Roma

Vuoi diventare consulente filosofico o del benessere? Dopo anni di esperienza in aula da quest'anno abbiamo attivato corsi online personalizzabili e modulati sulle tue esigenze con attestato finale. La formazione avviene a distanza in modalità on line e proponiamo corsi base per chi desidera solo conoscenze generali ad uso personale e corsi premium per chi vuole arricchire il proprio curriculum e tentare l'esperienza lavorativa della consulenza. Non esitare, contattaci!

Ristrutturare facile con italiani

Ristrutturare facile con italiani

2019-06-23 - Servizi - Milano (Milano)

Staff di italiani eseguiamo ristrutturazioni super economiche abbattiamo la concorrenza dell'est perchè i lavori li eseguiamo una sola volta nella vita potete chiederci ogni cosa abbiamo 4 camerali e 4 rea ognuno per se disponiamo di eventuale geometra possediamo pos e durc siamo in regola paghiamo le tasse qui in italia lavoriamo in tutta la lombardia info preventivi gratuiti

Tarocchi degli ANGELI

Tarocchi degli ANGELI

2018-05-05 - Servizi - Bologna

Impara a lasciare andare tutto quello che ti crea stress nocivo al tuo benessere....LUNA guaritrice dell'anima interpreta per te i tarocchi degli Angeli e risponde allo 3807440343 ciao

Pulizie a fondo

Pulizie a fondo

2018-11-24 - Servizi - Novara (Novara)

Buon giorno siamo una coppia marito e moglie eseguiamo pulizie a fondo negli appartamenti vetri taparelle e altro. Pulizie a fondo di stagione pulizie dopo imbiancature. Ottima esperienza. Chi fosse interessato mi contatti al 3703601034. ZONA Novara dintorni.

Trattamenti benessere Shiatsu,Riflessologia

Trattamenti benessere Shiatsu,Riflessologia

2019-01-21 - Servizi - Somma Vesuviana

Effettuo trattamenti benessere corpo -mente, in sede o a domicilio. -Shiatsu -Riflessologia plantare -Riflessologia del viso Disponibile anche a collaborare con centri benessere e centri fisioterapici.

Consulenza tecnica estetica per centri benessere

Consulenza tecnica estetica per centri benessere

2019-01-02 - Servizi - Milano (Milano)

CONSULENZA TECNICA ESTETICA PER CENTRI BENESSERE & BEAUTY SPA Consulenza tecnica estetica per aziende operanti nel settore cosmetico estetico Beauty Spa e Centri Benessere. Tecnica estetica cosmetica internazionale disponibile per servizi personalizzati di: - consulenza di start up centro benessere e beauty spa - consulenze di management centro benessere. - consulenza realizzazione protocolli di lavoro e menu spa personalizzato. - formazione e tutoring del personale

Custodi

Custodi

2019-01-16 - Servizi -

Mi chiamo Roberta io e il mio compagno cerchiamo lavoro come custodi o operai metalmeccanici.Come custodi abbiamo una buona esperienza triennale,Io so cucinare stirare cucire e fare a maglia esperienza con bambini.Il mio compagno sa svolgere lavori di muratura elettrica giardinaggio e lavori in campagna ha una buona dimestichezza con macchinari tipo taglia erba motosega trattori.abbiamo esperienza di lavori con animali cani gatti cavalli asini.Siamo italiani persone oneste gentili educate.chi fosse interessato può contattarmi via email o chiamando al 3208941536.grazie.

Autori emergenti cercasi

Autori emergenti cercasi

2019-03-15 - Servizi - Firenze (Firenze)

Autore esperto offre pacchetti promozione visibilità per autori italiani con libro in uscita o da promuovere su media italiani: 2 interviste esclusive su portali di cultura e spettacolo italiani e comunicato stampa euro 40; 4 interviste esclusive e recensione su portali di cultura e spettacolo italiani euro 60. Massima serietà.

Apertura Franchising Crioterapia con format completo ed innovativo

Apertura Franchising Crioterapia con format completo ed innovativo

2019-06-20 - Servizi - Roma

Stai valutando un'attività in FRANCHISING? Oppure hai gia una attività come un centro benessere o una palestra e vuoi offrire dei servizi a completamento della tua offerta innovando con una offerta in forte crescita in tutto il mondo? Valuta l'opportunità di entrare in un settore in grandissima crescita in tutto il mondo e ancora nella fase iniziale in italia, il mercato della Crioterapia. La nostra mission è fare vivere alle persone una vita lunga e piena di energia. Abbiamo messo a punto un format con un innovativo metodo di medicina anti-aging che utilizza le più avanzate tecnologie del mondo wellness, dalla crioterapia con programmi unici ed efficaci abbinati a servizi wellness esclusivi. Un format completo, modulare, moderno, supportato da servizi innovativi ed uno staff di primissimo livello. Ricerchiamo nuovi imprenditori o già imprenditori del settore benessere o no motivati ad operare nel settore del benessere, oggi motore trainante dell’economia globale. Ti supportiamo nella fase iniziale di start up o implementazione del tuo centro con studio di fattibilità, consulenza finanziaria, stesura business plan. Ti supportiamo con la formazione dalla gestione del centro, alla scelta del personale, alla parte commerciale Ti affianchiamo Ti supportiamo a livello Marketing Ti aiutiamo a livello finanziario con una formula che ti permetterà di non investire il tuo denaro nella fase iniziale ma con un programma a lungo periodo che verrà ampiamento supportato dalle tue entrate. Garantiamo degli ottimi guadagni. Grazie ad un percorso guidato non viene richiesto esperienza specifica nel settore. Pensato per nuove aperture o per ampliamento centri benessere, palestre e anche Spa che vogliano offrire servizi innovativi alla propria clientela. Abbiamo pensato a tutto. Ora cosa aspetti e richiedere informazioni?

Pronto Intervento Elettricista Savona

Pronto Intervento Elettricista Savona

2018-07-24 - Servizi - Savona

Abbiamo constatato che gli interventi d’urgenza a carico degli impianti elettrici sono quelli più richiesti, visto l’importanza che la corrente elettrica ha nella nostra quotidianità. Per questo motivo abbiamo deciso di avviare il servizio di SOS elettricista urgente a Savona H24, pensato proprio per quei casi in cui si verificano malfunzionamenti e guasti nelle ore notturne o in giornate di festa.

Abbiamo a cura il tuo benessere

Abbiamo a cura il tuo benessere

2018-05-30 - Servizi - Trapani (Trapani)

Siamo un gruppo di operatori qualificati e con esperienza nel settore dell'assistenza all'anziano e offriamo i seguenti servizi: assistenza domiciliare diurna e notturna sia ad ore che su turnazione, assistenza ospedaliera diurna e notturna, supporto e accompagnamento per disbrigo pratiche ed accertamenti sanitari.

Benessere Massaggi Coaching Danza Fitness

Benessere Massaggi Coaching Danza Fitness

2019-03-02 - Servizi - Roma

In studio benessere e danza, personal trainer, operatrice olistica e coach, allena con la danza del ventre donne di tutte le età, per una migliore forma fisica, sinuosità e portamento, donando consapevolezza del proprio corpo e di sè, tecniche di massaggio rilassante, emozionale e sportivo della durata di 50 minuti per il benessere psicofisico, possibilità di doccia. Massima serietà.

A operatori del benessere affittasi cabina

A operatori del benessere affittasi cabina

2018-06-07 - Servizi - Pescia (Pistoia)

Sei un operatore del benessere e non hai uno studio tuo? Ti diamo la possibilita' di affittare una cabina all'interno di un centro benessere per ricevere i tuoi clienti in un ambiente professionale. Nell'affitto mensile sono comprese tutte le spese (luce, gas, aria condizionata, acqua, receptionist).

Operatore del Massaggio Benessere

Operatore del Massaggio Benessere

2019-02-18 - Servizi - Dalmine

Buongiorno, Mi chiamo Stefano, ho 30 anni, con attestato di Operatore del Massaggio Benessere. Eseguo massaggi benessere, seri e professionali, per rilassare corpo e mente. Ricevo in zona Dalmine (Bg) e sono disponibile anche al Vs domicilio. Per info contattatemi al 3478998986 Stefano

Architetto creativo

Architetto creativo

2018-10-17 - Servizi - Rimini (Rimini)

Architetto offresi per pratiche comunali (DIA) permessi di costruire, ristrutturazioni d'interni per privati, imprese edili, agenzie immobiliari e studi tecnici. Visualizzazione in 3D con rendering fotorealistici degli interventi proposti. Massima serietà e professionalità. Per maggiori informazioni contattatemi.

Coppia di coniugi italiani per badante

Coppia di coniugi italiani per badante

2018-08-16 - Servizi - Novara (Novara)

Buongiorno siamo una coppia di coniugi italiani della lombardia con esperienza sia presso auto che non sufficienti anziani con patologie varie demenza senile , parkinson ,difficolta' motorie e deambulanti che offre anche servizi domestici di consegne ed accompagnamento alla famiglie degli anziani offrendo serieta' ,competenza, solarita' e simpatia per inter contatto email poi seguira' contatto telefonico massima serieta'

ABBIAMO STUDIATO A FONDO COME COSTRUIRE IL BENESSERE DEGLI ITALIANI.

ABBIAMO STUDIATO A FONDO COME COSTRUIRE IL BENESSERE DEGLI ITALIANI.

2018-05-27 - Servizi - Genova

ABBIAMO STUDIATO A FONDO COME COSTRUIRE IL BENESSERE DEGLI ITALIANI. QUINDI...PARTIAMO!... NESSUNO SENZA CASA. NESSUNO SENZA LAVORO. NESSUNO SENZA CIBO... ed ALTRO – Nel passato abbiamo avuto sempre attenzione per chi non aveva lavoro e ne aveva bisogno. C'i son sempre stati anche coloro che abbisognavano di tipologie di lavoratori che non trovavano. Possiamo dire che abbiamo lavorato bene...e siamo stati utili a chiunque fosse sui due versanti. Oggi le cose sono molto cambiate: c'è forte necessità e richiesta di lavoro, di occupazione, ma contemporaneamente leggiamo questo scritto di Andrea: “...non solo giovani che cercano lavoro e non lo trovano, anche gli over 40 che lo cercano e non li chiama nessuno! Mi hanno licenziato dopo 16 anni, contratto indeterminato e assunto come categoria protetta, tutte menzogne, tutte illusioni che ti fanno credere...; ma, portato a termine una loro necessità, mi hanno di nuovo licenziato, e non riesco a ritrovare altro lavoro. Categorie protette... tempo indeterminato... solo parole parole e parole: nei fatti non succede niente, tutto il contrario, dopo 16 anni in una società con bilancio in negativo e’ arrivata un' altra azienda perche’ facevamo gola, non hanno fatto i tagli sui loro stipendi di 5000 € ma sui nostri di 1200 per risanare il bilancio;“giustificato motivo oggettivo”. Avrei detto ingiustificato motivo. Chi ci dovrebbe difendere ci respinge, non ci tutela, i governanti parlano di ripresa, si delle loro tasche, si sono fatti un giro a Roma? tutti i negozi o chiudono o affittano...” ed Adriana: “oltre 23 milioni di lavoratori rimasti senza lavoro, di cui 6 milioni di autonomi e 17,7 di ex dipendenti”. Nel Paese c'è una situazione disperata, anche per le truffe: in ciò sono bravi in molti: la dilagante delinquenza, le Banche, tanti Organi dell Stato, e...anche più su. Qui però dobbiamo parlare di lavoro: il nostro Paese non ne ha da offrirne, ma i nostri concittadini ne han gran bisogno... Son passati oltre 10 anni dallo scoppio della crisi del 2007 e, pur se alcuni ottimisti parlano di una luce in fondo al tunnel, è presto per dire se i 35 Paesi OCSE ne siano usciti con le loro economie avanzate, in quali condizioni e con quali progetti o posizioni politiche per sopravvivere. Ma dov'è la fine del tunnel... dov'é la “luce” per i 30 Milioni di Italiani disperati ed indifesi?... La regressione è gigantesca: non ci si dispera solo in Italia... In Europa sopratutto, molte economie ancora afflitte da stagnazione e disoccupazione, alimentano il sospetto: “L'era della crescita è giunta al suo termine?” Anche un altro grande sospetto avvelena le attese e le speranze: “E' tramontata per sempre la civiltà fondata sul lavoro?” O che esso sia divenuto un beneficio solo per pochi? Leggiamo che vi sono già lavori più economici da dimenticare, perché automatizzati, come i robot dentisti, che già compiono ciò che prima faceva l'uomo perfino nelle stalle compresi interventi psicologici sugli anumali...; che presto auto, autobus, camion non avranno conducente (cosa faranno ora milioni di autisti?)... che sono già a punto sistemi di calamita, o di lievitazione magnetica che accelererà la corsa dei treni a 1.500 Km/ora; che senza saperlo parliamo al telefono con nastri registrati... quando sappiamo queste ed altre cose esistenti o in arrivo una domanda sorge spontanea: “Agli Umani resterà qualcosa che sapranno fare più economicamente. o più velocemente o meglio?” Ecco una prima risposta negativa: quando sentite parlare di un futuro “reddito di cittadinanza” (già deciso) sappiate che non si tratta di un omaggio: domani sarà erogato a quanti saranno estromessi dai processi produttivi. “Jus Soli” e stranieri, costando meno, faranno la loro parte. Per fortuna vi sono ancora attività che presentano difficoltà nel sostituire l'uomo: vedasi sanità, giustizia, ordine pubblico, difesa, catastrofi, varie emergenze, e, perché no? un bel po' anche l'edilizia. Al punto in cui siamo è possibile avere idee chiare sul futuro? E' stato effettuato un test ricostruendo due variabili chiave nell'arco 2000-2015: il tasso di occupazione e la produttività del lavoro nei 35 Paesi OCSE: le principali Economie del Pianeta. Il risultato, al momento, ha piegato la bilancia da una parte solo un po', ma non dobbiamo dimenticare che l'economia scientifica è ai primi passi.... Stiamo vivendo quel terribile momento in cui ancora non si può dire se usciremo e quando dal tunnel... Ma non possiamo non comprendere certe avvisaglie negative: la storia economico-finanziaria dei 35 Paesi avanzati mostra che i modi in cui detti Paesi hanno attraversato la crisi sono molto differenziati, e non sono tutti disastrosi. E c'é altro: due dei Paesi OCSE, Polona ed Israele, nella crisi non sono mai entrati; inoltre un altro Gruppo di 6 Paesi ben noti – pur avendo accusato nel 2008-2009 uno shoch nei settori Occupazione e Produttività – sembrano presentare una situazione che nulla ha da vedere con la nota crisi: infatti entrambi hanno avuto crescite parallele dell'occupazione e della produttività sia prima sia dopo la crisi, superandola magnificamente. Si deduce che la crisi li abbia brevemente ostacolati ma non fermati; dunque han mostrato di essere avviati su un sentiero diverso e che non per tutti i 35 Paesi.OCSE le vicende siano state identiche. I sei Paesi dalla crescita nota dei quali parliamo, creatrice addirittura di posti di lavoro, sono la Slovacchia, l'Estonia, il Cile, la Repubblica Ceca, la Corea del Sud e la Germania. Quindi è la sola Germania fra i Paesi Occidentali a non aver sofferto la crisi e ad aver creato nuovi posti di lavoro. Così, escludendo dalla crisi vera e pesante i suddetti Paesi, sono 18 i Paesi OCSE che nel 2015 non erano riusciti almeno a recuperare i livelli d'occupazione del 2007: fra essi i 4 Paesi mediterranei, che a volte parlano di ripresa se solo qualcuno del Governo acquista un paio di scarpe nuove, sono la Grecia, la Norvegia, la Finlandia e l'Italia: non solo non hanno recuperato alcun benessere del livello anticrisi, ma mostrano una visibile tendenza allo smantellamento definitivo delle condizioni precrisi. Le prime tre, pur impedite da uno sviluppo, ad essere precisi, mantengono faticosamente il livello di occupazione precrisi. Il tasso d'occupazione dell'Italia, invece, gia bassissimo durante la precrisi del 2007, è ora al di sotto e peggio vanno le cose per la produttività. Qui il futuro disastroso è gia cominciato. Ma chi scrive il presente messaggio, non ha pensato a piccoli aggiustamenti temporanei di pochi piccoli gruppi: ho ben delineato un futuro di ripresa per il nostro Paese che abbraccerà tutti i settori lavorativi di una Nazione e di un Popolo che fu Grande e Civile, che sarà rimesso in piedi in modo diverso e migliore. Per non sciupare tempo neppure a chi legge, al più presto segnalerò i miei progetti a tutti gli interessati ad unirsi a me. Ora, avendo consumato tanto spazio per riferire come vedo le cose e come sono desideroso per i miei Concittadini di dimostrare che possiamo tornare grandi e col lavoro per tutti, qui mi fermo: e comunico cosa chiedo in via immediata a chi mi legge. A Milano ho il mio Staff per i vari Settori d'Attività. Ho ancora necessità di avere TRE persone Laureate preparate sul problema che ci occupa in ciascun Capuluogo di Regione; e TRE laureati o diplomati ancora in ciascun Capoluogo di Provincia. Certo mi attendo personaggi di ottima conoscenza della situazione, che conosceranno presto le iniziative che porremo in campo per la rinascita ed il benessere di tutti gli Italiani: non uno escluso. Non ce ne sarà in seguito uno solo che non abbia il lavoro e quant'altro è giusto; che abbia: casa, assistenza, felice famiglia, lavoro e retribuzione adeguata. Io ho dei brevetti che riguardano materiali da costruzioni.... ma avremo più tempo dopo per parlare di mille cose, che spero Vi inducano con piacere a collaborare con chi ve lo chiede adesso. Grazie a tutti. Attendo al più presto da ciascuno un completo e dettagliato C.V. da inviare a: antonio.saraceno.consulting@antonio-saraceno-consulting.it Li attendo al più presto. Prego dettagliare in quale settore di collaborazione e dirigenza ciascuno possa essere più utile. Vi stringo la mano e Vi ringrazio per l'attenzione. Se Vi risulterà utile, Vi prego di contattarmi al tel. 339.3959815 o allo 02.4121144.- Vi abbraccio e Vi stringo ancora fortemente la mano. Intanto scambiamoci i migliori auguri per il miglior esito dell'impegno che certo anche Voi accetterete, e tanti auguri anche ai Congiunti per le prossime festività. A presto. Antonio Saraceno 20147 MILANO – Piazza Tirana, 17

ABBIAMO STUDIATO A FONDO COME COSTRUIRE IL BENESSERE DEGLI ITALIANI.

ABBIAMO STUDIATO A FONDO COME COSTRUIRE IL BENESSERE DEGLI ITALIANI.

2018-05-06 - Servizi - Lecco

BUONGIORNOITALIA ABBIAMO STUDIATO A FONDO COME COSTRUIRE IL BENESSERE DEGLI ITALIANI. QUINDI...PARTIAMO!... NESSUNO SENZA CASA. NESSUNO SENZA LAVORO. NESSUNO SENZA CIBO... ed ALTRO – Nel passato abbiamo avuto sempre attenzione per chi non aveva lavoro e ne aveva bisogno. C'i son sempre stati anche coloro che abbisognavano di tipologie di lavoratori che non trovavano. Possiamo dire che abbiamo lavorato bene...e siamo stati utili a chiunque fosse sui due versanti. Oggi le cose sono molto cambiate: c'è forte necessità e richiesta di lavoro, di occupazione, ma contemporaneamente leggiamo questo scritto di Andrea: “...non solo giovani che cercano lavoro e non lo trovano, anche gli over 40 che lo cercano e non li chiama nessuno! Mi hanno licenziato dopo 16 anni, contratto indeterminato e assunto come categoria protetta, tutte menzogne, tutte illusioni che ti fanno credere...; ma, portato a termine una loro necessità, mi hanno di nuovo licenziato, e non riesco a ritrovare altro lavoro. Categorie protette... tempo indeterminato... solo parole parole e parole: nei fatti non succede niente, tutto il contrario, dopo 16 anni in una società con bilancio in negativo e’ arrivata un' altra azienda perche’ facevamo gola, non hanno fatto i tagli sui loro stipendi di 5000 € ma sui nostri di 1200 per risanare il bilancio;“giustificato motivo oggettivo”. Avrei detto ingiustificato motivo. Chi ci dovrebbe difendere ci respinge, non ci tutela, i governanti parlano di ripresa, si delle loro tasche, si sono fatti un giro a Roma? tutti i negozi o chiudono o affittano...” ed Adriana: “oltre 23 milioni di lavoratori rimasti senza lavoro, di cui 6 milioni di autonomi e 17,7 di ex dipendenti”. Nel Paese c'è una situazione disperata, anche per le truffe: in ciò sono bravi in molti: la dilagante delinquenza, le Banche, tanti Organi dell Stato, e...anche più su. Qui però dobbiamo parlare di lavoro: il nostro Paese non ne ha da offrirne, ma i nostri concittadini ne han gran bisogno... Son passati oltre 10 anni dallo scoppio della crisi del 2007 e, pur se alcuni ottimisti parlano di una luce in fondo al tunnel, è presto per dire se i 35 Paesi OCSE ne siano usciti con le loro economie avanzate, in quali condizioni e con quali progetti o posizioni politiche per sopravvivere. Ma dov'è la fine del tunnel... dov'é la “luce” per i 30 Milioni di Italiani disperati ed indifesi?... La regressione è gigantesca: non ci si dispera solo in Italia... In Europa sopratutto, molte economie ancora afflitte da stagnazione e disoccupazione, alimentano il sospetto: “L'era della crescita è giunta al suo termine?” Anche un altro grande sospetto avvelena le attese e le speranze: “E' tramontata per sempre la civiltà fondata sul lavoro?” O che esso sia divenuto un beneficio solo per pochi? Leggiamo che vi sono già lavori più economici da dimenticare, perché automatizzati, come i robot dentisti, che già compiono ciò che prima faceva l'uomo perfino nelle stalle compresi interventi psicologici sugli anumali...; che presto auto, autobus, camion non avranno conducente (cosa faranno ora milioni di autisti?)... che sono già a punto sistemi di calamita, o di lievitazione magnetica che accelererà la corsa dei treni a 1.500 Km/ora; che senza saperlo parliamo al telefono con nastri registrati... quando sappiamo queste ed altre cose esistenti o in arrivo una domanda sorge spontanea: “Agli Umani resterà qualcosa che sapranno fare più economicamente. o più velocemente o meglio?” Ecco una prima risposta negativa: quando sentite parlare di un futuro “reddito di cittadinanza” (già deciso) sappiate che non si tratta di un omaggio: domani sarà erogato a quanti saranno estromessi dai processi produttivi. “Jus Soli” e stranieri, costando meno, faranno la loro parte. Per fortuna vi sono ancora attività che presentano difficoltà nel sostituire l'uomo: vedasi sanità, giustizia, ordine pubblico, difesa, catastrofi, varie emergenze, e, perché no? un bel po' anche l'edilizia. Al punto in cui siamo è possibile avere idee chiare sul futuro? E' stato effettuato un test ricostruendo due variabili chiave nell'arco 2000-2015: il tasso di occupazione e la produttività del lavoro nei 35 Paesi OCSE: le principali Economie del Pianeta. Il risultato, al momento, ha piegato la bilancia da una parte solo un po', ma non dobbiamo dimenticare che l'economia scientifica è ai primi passi.... Stiamo vivendo quel terribile momento in cui ancora non si può dire se usciremo e quando dal tunnel... Ma non possiamo non comprendere certe avvisaglie negative: la storia economico-finanziaria dei 35 Paesi avanzati mostra che i modi in cui detti Paesi hanno attraversato la crisi sono molto differenziati, e non sono tutti disastrosi. E c'é altro: due dei Paesi OCSE, Polona ed Israele, nella crisi non sono mai entrati; inoltre un altro Gruppo di 6 Paesi ben noti – pur avendo accusato nel 2008-2009 uno shoch nei settori Occupazione e Produttività – sembrano presentare una situazione che nulla ha da vedere con la nota crisi: infatti entrambi hanno avuto crescite parallele dell'occupazione e della produttività sia prima sia dopo la crisi, superandola magnificamente. Si deduce che la crisi li abbia brevemente ostacolati ma non fermati; dunque han mostrato di essere avviati su un sentiero diverso e che non per tutti i 35 Paesi.OCSE le vicende siano state identiche. I sei Paesi dalla crescita nota dei quali parliamo, creatrice addirittura di posti di lavoro, sono la Slovacchia, l'Estonia, il Cile, la Repubblica Ceca, la Corea del Sud e la Germania. Quindi è la sola Germania fra i Paesi Occidentali a non aver sofferto la crisi e ad aver creato nuovi posti di lavoro. Così, escludendo dalla crisi vera e pesante i suddetti Paesi, sono 18 i Paesi OCSE che nel 2015 non erano riusciti almeno a recuperare i livelli d'occupazione del 2007: fra essi i 4 Paesi mediterranei, che a volte parlano di ripresa se solo qualcuno del Governo acquista un paio di scarpe nuove, sono la Grecia, la Norvegia, la Finlandia e l'Italia: non solo non hanno recuperato alcun benessere del livello anticrisi, ma mostrano una visibile tendenza allo smantellamento definitivo delle condizioni precrisi. Le prime tre, pur impedite da uno sviluppo, ad essere precisi, mantengono faticosamente il livello di occupazione precrisi. Il tasso d'occupazione dell'Italia, invece, gia bassissimo durante la precrisi del 2007, è ora al di sotto e peggio vanno le cose per la produttività. Qui il futuro disastroso è gia cominciato. Ma chi scrive il presente messaggio, non ha pensato a piccoli aggiustamenti temporanei di pochi piccoli gruppi: ho ben delineato un futuro di ripresa per il nostro Paese che abbraccerà tutti i settori lavorativi di una Nazione e di un Popolo che fu Grande e Civile, che sarà rimesso in piedi in modo diverso e migliore. Per non sciupare tempo neppure a chi legge, al più presto segnalerò i miei progetti a tutti gli interessati ad unirsi a me. Ora, avendo consumato tanto spazio per riferire come vedo le cose e come sono desideroso per i miei Concittadini di dimostrare che possiamo tornare grandi e col lavoro per tutti, qui mi fermo: e comunico cosa chiedo in via immediata a chi mi legge. A Milano ho il mio Staff per i vari Settori d'Attività. Ho ancora necessità di avere TRE persone Laureate preparate sul problema che ci occupa in ciascun Capoluogo di Regione; e TRE laureati o diplomati ancora in ciascun Capoluogo di Provincia. Certo mi attendo personaggi di ottima conoscenza della situazione, che conosceranno presto le iniziative che porremo in campo per la rinascita ed il benessere di tutti gli Italiani: non uno escluso. Non ce ne sarà in seguito uno solo che non abbia il lavoro e quant'altro è giusto; che abbia: casa, assistenza, felice famiglia, lavoro e retribuzione adeguata. Io ho dei brevetti che riguardano materiali da costruzioni.... ma avremo più tempo dopo per parlare di mille cose, che spero Vi inducano con piacere a collaborare con chi ve lo chiede adesso. Grazie a tutti. Attendo al più presto da ciascuno un completo e dettagliato C.V. da inviare a: antonio.saraceno.consulting@antonio-saraceno-consulting.it Li attendo al più presto. Prego dettagliare in quale settore di collaborazione e dirigenza ciascuno possa essere più utile. Vi stringo la mano e Vi ringrazio per l'attenzione. Se Vi risulterà utile, Vi prego di contattarmi al tel. 339.3959815 o allo 02.4121144.- Vi abbraccio e Vi stringo ancora fortemente la mano. Intanto scambiamoci i migliori auguri per il miglior esito dell'impegno che certo anche Voi accetterete, e tanti auguri anche ai Congiunti per le prossime festività. A presto. Antonio Saraceno 20147 MILANO – Piazza Tirana, 17

ABBIAMO STUDIATO A FONDO COME COSTRUIRE IL BENESSERE DEGLI ITALIANI.

ABBIAMO STUDIATO A FONDO COME COSTRUIRE IL BENESSERE DEGLI ITALIANI.

2018-05-06 - Servizi - Trieste

BUONGIORNOITALIA ABBIAMO STUDIATO A FONDO COME COSTRUIRE IL BENESSERE DEGLI ITALIANI. QUINDI...PARTIAMO!... NESSUNO SENZA CASA. NESSUNO SENZA LAVORO. NESSUNO SENZA CIBO... ed ALTRO – Nel passato abbiamo avuto sempre attenzione per chi non aveva lavoro e ne aveva bisogno. C'i son sempre stati anche coloro che abbisognavano di tipologie di lavoratori che non trovavano. Possiamo dire che abbiamo lavorato bene...e siamo stati utili a chiunque fosse sui due versanti. Oggi le cose sono molto cambiate: c'è forte necessità e richiesta di lavoro, di occupazione, ma contemporaneamente leggiamo questo scritto di Andrea: “...non solo giovani che cercano lavoro e non lo trovano, anche gli over 40 che lo cercano e non li chiama nessuno! Mi hanno licenziato dopo 16 anni, contratto indeterminato e assunto come categoria protetta, tutte menzogne, tutte illusioni che ti fanno credere...; ma, portato a termine una loro necessità, mi hanno di nuovo licenziato, e non riesco a ritrovare altro lavoro. Categorie protette... tempo indeterminato... solo parole parole e parole: nei fatti non succede niente, tutto il contrario, dopo 16 anni in una società con bilancio in negativo e’ arrivata un' altra azienda perche’ facevamo gola, non hanno fatto i tagli sui loro stipendi di 5000 € ma sui nostri di 1200 per risanare il bilancio;“giustificato motivo oggettivo”. Avrei detto ingiustificato motivo. Chi ci dovrebbe difendere ci respinge, non ci tutela, i governanti parlano di ripresa, si delle loro tasche, si sono fatti un giro a Roma? tutti i negozi o chiudono o affittano...” ed Adriana: “oltre 23 milioni di lavoratori rimasti senza lavoro, di cui 6 milioni di autonomi e 17,7 di ex dipendenti”. Nel Paese c'è una situazione disperata, anche per le truffe: in ciò sono bravi in molti: la dilagante delinquenza, le Banche, tanti Organi dell Stato, e...anche più su. Qui però dobbiamo parlare di lavoro: il nostro Paese non ne ha da offrirne, ma i nostri concittadini ne han gran bisogno... Son passati oltre 10 anni dallo scoppio della crisi del 2007 e, pur se alcuni ottimisti parlano di una luce in fondo al tunnel, è presto per dire se i 35 Paesi OCSE ne siano usciti con le loro economie avanzate, in quali condizioni e con quali progetti o posizioni politiche per sopravvivere. Ma dov'è la fine del tunnel... dov'é la “luce” per i 30 Milioni di Italiani disperati ed indifesi?... La regressione è gigantesca: non ci si dispera solo in Italia... In Europa sopratutto, molte economie ancora afflitte da stagnazione e disoccupazione, alimentano il sospetto: “L'era della crescita è giunta al suo termine?” Anche un altro grande sospetto avvelena le attese e le speranze: “E' tramontata per sempre la civiltà fondata sul lavoro?” O che esso sia divenuto un beneficio solo per pochi? Leggiamo che vi sono già lavori più economici da dimenticare, perché automatizzati, come i robot dentisti, che già compiono ciò che prima faceva l'uomo perfino nelle stalle compresi interventi psicologici sugli animali...; che presto auto, autobus, camion non avranno conducente (cosa faranno ora milioni di autisti?)... che sono già a punto sistemi di calamita, o di lievitazione magnetica che accelererà la corsa dei treni a 1.500 Km/ora; che senza saperlo parliamo al telefono con nastri registrati... quando sappiamo queste ed altre cose esistenti o in arrivo una domanda sorge spontanea: “Agli Umani resterà qualcosa che sapranno fare più economicamente. o più velocemente o meglio?” Ecco una prima risposta negativa: quando sentite parlare di un futuro “reddito di cittadinanza” (già deciso) sappiate che non si tratta di un omaggio: domani sarà erogato a quanti saranno estromessi dai processi produttivi. “Jus Soli” e stranieri, costando meno, faranno la loro parte. Per fortuna vi sono ancora attività che presentano difficoltà nel sostituire l'uomo: vedasi sanità, giustizia, ordine pubblico, difesa, catastrofi, varie emergenze, e, perché no? un bel po' anche l'edilizia. Al punto in cui siamo è possibile avere idee chiare sul futuro? E' stato effettuato un test ricostruendo due variabili chiave nell'arco 2000-2015: il tasso di occupazione e la produttività del lavoro nei 35 Paesi OCSE: le principali Economie del Pianeta. Il risultato, al momento, ha piegato la bilancia da una parte solo un po', ma non dobbiamo dimenticare che l'economia scientifica è ai primi passi.... Stiamo vivendo quel terribile momento in cui ancora non si può dire se usciremo e quando dal tunnel... Ma non possiamo non comprendere certe avvisaglie negative: la storia economico-finanziaria dei 35 Paesi avanzati mostra che i modi in cui detti Paesi hanno attraversato la crisi sono molto differenziati, e non sono tutti disastrosi. E c'é altro: due dei Paesi OCSE, Polona ed Israele, nella crisi non sono mai entrati; inoltre un altro Gruppo di 6 Paesi ben noti – pur avendo accusato nel 2008-2009 uno shoch nei settori Occupazione e Produttività – sembrano presentare una situazione che nulla ha da vedere con la nota crisi: infatti entrambi hanno avuto crescite parallele dell'occupazione e della produttività sia prima sia dopo la crisi, superandola magnificamente. Si deduce che la crisi li abbia brevemente ostacolati ma non fermati; dunque han mostrato di essere avviati su un sentiero diverso e che non per tutti i 35 Paesi.OCSE le vicende siano state identiche. I sei Paesi dalla crescita nota dei quali parliamo, creatrice addirittura di posti di lavoro, sono la Slovacchia, l'Estonia, il Cile, la Repubblica Ceca, la Corea del Sud e la Germania. Quindi è la sola Germania fra i Paesi Occidentali a non aver sofferto la crisi e ad aver creato nuovi posti di lavoro. Così, escludendo dalla crisi vera e pesante i suddetti Paesi, sono 18 i Paesi OCSE che nel 2015 non erano riusciti almeno a recuperare i livelli d'occupazione del 2007: fra essi i 4 Paesi mediterranei, che a volte parlano di ripresa se solo qualcuno del Governo acquista un paio di scarpe nuove, sono la Grecia, la Norvegia, la Finlandia e l'Italia: non solo non hanno recuperato alcun benessere del livello anticrisi, ma mostrano una visibile tendenza allo smantellamento definitivo delle condizioni precrisi. Le prime tre, pur impedite da uno sviluppo, ad essere precisi, mantengono faticosamente il livello di occupazione precrisi. Il tasso d'occupazione dell'Italia, invece, gia bassissimo durante la precrisi del 2007, è ora al di sotto e peggio vanno le cose per la produttività. Qui il futuro disastroso è gia cominciato. Ma chi scrive il presente messaggio, non ha pensato a piccoli aggiustamenti temporanei di pochi piccoli gruppi: ho ben delineato un futuro di ripresa per il nostro Paese che abbraccerà tutti i settori lavorativi di una Nazione e di un Popolo che fu Grande e Civile, che sarà rimesso in piedi in modo diverso e migliore. Per non sciupare tempo neppure a chi legge, al più presto segnalerò i miei progetti a tutti gli interessati ad unirsi a me. Ora, avendo consumato tanto spazio per riferire come vedo le cose e come sono desideroso per i miei Concittadini di dimostrare che possiamo tornare grandi e col lavoro per tutti, qui mi fermo: e comunico cosa chiedo in via immediata a chi mi legge. A Milano ho il mio Staff per i vari Settori d'Attività. Ho ancora necessità di avere TRE persone Laureate preparate sul problema che ci occupa in ciascun Capoluogo di Regione; e TRE laureati o diplomati ancora in ciascun Capoluogo di Provincia. Certo mi attendo personaggi di ottima conoscenza della situazione, che conosceranno presto le iniziative che porremo in campo per la rinascita ed il benessere di tutti gli Italiani: non uno escluso. Non ce ne sarà in seguito uno solo che non abbia il lavoro e quant'altro è giusto; che abbia: casa, assistenza, felice famiglia, lavoro e retribuzione adeguata. Io ho dei brevetti che riguardano materiali da costruzioni.... ma avremo più tempo dopo per parlare di mille cose, che spero Vi inducano con piacere a collaborare con chi ve lo chiede adesso. Grazie a tutti. Attendo al più presto da ciascuno un completo e dettagliato C.V. da inviare a: antonio.saraceno.consulting@antonio-saraceno-consulting.it Li attendo al più presto. Prego dettagliare in quale settore di collaborazione e dirigenza ciascuno possa essere più utile. Vi stringo la mano e Vi ringrazio per l'attenzione. Se Vi risulterà utile, Vi prego di contattarmi al tel. 339.3959815 o allo 02.4121144.- Vi abbraccio e Vi stringo ancora fortemente la mano. Intanto scambiamoci i migliori auguri per il miglior esito dell'impegno che certo anche Voi accetterete, e tanti auguri anche ai Congiunti per le prossime festività. A presto. Antonio Saraceno 20147 MILANO – Piazza Tirana, 17

Fotografi degli sposi a Milano dal 1994

Fotografi degli sposi a Milano dal 1994

2019-01-24 - Servizi - Milano

Offriamo servizi fotografici per matrimoni e abbiamo più di 20 anni di esperienza in questo settore. Noi, Fotografi degli Sposi, siamo specializzati nella fotografia di matrimoni. Abbiamo aperto il primo studio nel 1994 e da allora siamo passati tra tutte le fasi stilistiche della fotografia di matrimonio. Offriamo la possibilità di scegliere tra più pacchetti e di personalizzare il pacchetto scelto in base alle proprie esigenze. Ti invitiamo a chiamarci per maggiori informazioni o a visitare il nostro sito web per poter vedere i nostri lavori precedenti e i vari pacchetti, sopra citati. Numero di telefono: 02 834 13278? Sito web: https://www.fotografo-matrimoni-milano.it/ Cosa aspetti? Per il tuo matrimonio affidati a professionisti del settore!

Pulizie a fondo

Pulizie a fondo

2019-02-28 - Servizi - Vicenza (Vicenza)

Signora italiana presto servizio come pulizie a fondo, disponibile anche a chiamata seria precisa , pignola nelle pulizie.Zona Vicenza.

Chiara, educatore e addestratore cinofilo a domicilio - Genova

Chiara, educatore e addestratore cinofilo a domicilio - Genova

2018-09-07 - Servizi - Genova (Genova)

Sono Chiara, addestratore cinofilo riconosciuto dall'ENCI (ente nazionale della cinofilia italiana) e iscritta al registro nazionale degli addestratori Enci. Sono disponibile per aiutare i proprietari nell'educazione di base del loro cane tramite consulenze e lezioni a domicilio, creando un percorso specifico studiato su misura per ogni cane e proprietario, valutando le esigenze di entrambi. Per me, è fondamentale che il cane si diverta a lavorare con il suo umano e il mio primo compito è quello di costruire un rapporto di collaborazione tra i due. Cerco sempre di conciliare le diversità di ogni singolo cane con le esigenze particolari di ogni cliente, progettando un lavoro specifico studiato su misura. Per intervenire in modo mirato e personalizzato valuto specificatamente ogni singolo binomio uomo-cane: ogni cane, come le persone, ha un carattere da comprendere e valorizzare. - programma di inserimento del cucciolo in famiglia - creazione del rapporto - comandi di base - gestione a casa - gestione al guinzaglio - gestione in libertà e richiamo - percorsi sensoriali - attività atte al raggiungimento di una corretta comunicazione e relazione uomo-cane e per una migliore convivenza nella vita quotidiana Ãf^ importante, per una buona riuscita del lavoro e per ottenere reali progressi, che il proprietario si impegni attivamente e con costanza anche da solo con semplici esercizi e indicazioni da seguire nella vita quotidiana e non soltanto durante le singole lezioni.

Direttore tecnico per centri benessere o tricologici

Direttore tecnico per centri benessere o tricologici

2018-12-14 - Servizi - Padova (Padova)

Direttore Tecnico per centro benessere o centro tricologico Salve, sono un direttore tecnico qualificato per centri benessere e centri Tricologici. Sono in questo momento disponibile. Tel. 3207467459 Tony Comune Verona o Padova Settore Estetica - Cura della persona Disponibilità

ABBIAMO STUDIATO A FONDO COME COSTRUIRE IL BENESSERE DEGLI ITALIANI.

ABBIAMO STUDIATO A FONDO COME COSTRUIRE IL BENESSERE DEGLI ITALIANI.

2018-05-07 - Servizi - Cosenza

BUONGIORNOITALIA ABBIAMO STUDIATO A FONDO COME COSTRUIRE IL BENESSERE DEGLI ITALIANI. QUINDI...PARTIAMO!... NESSUNO SENZA CASA. NESSUNO SENZA LAVORO. NESSUNO SENZA CIBO... ed ALTRO – Nel passato abbiamo avuto sempre attenzione per chi non aveva lavoro e ne aveva bisogno. C'i son sempre stati anche coloro che abbisognavano di tipologie di lavoratori che non trovavano. Possiamo dire che abbiamo lavorato bene...e siamo stati utili a chiunque fosse sui due versanti. Oggi le cose sono molto cambiate: c'è forte necessità e richiesta di lavoro, di occupazione, ma contemporaneamente leggiamo questo scritto di Andrea: “...non solo giovani che cercano lavoro e non lo trovano, anche gli over 40 che lo cercano e non li chiama nessuno! Mi hanno licenziato dopo 16 anni, contratto indeterminato e assunto come categoria protetta, tutte menzogne, tutte illusioni che ti fanno credere...; ma, portato a termine una loro necessità, mi hanno di nuovo licenziato, e non riesco a ritrovare altro lavoro. Categorie protette... tempo indeterminato... solo parole parole e parole: nei fatti non succede niente, tutto il contrario, dopo 16 anni in una società con bilancio in negativo e’ arrivata un' altra azienda perche’ facevamo gola, non hanno fatto i tagli sui loro stipendi di 5000 € ma sui nostri di 1200 per risanare il bilancio;“giustificato motivo oggettivo”. Avrei detto ingiustificato motivo. Chi ci dovrebbe difendere ci respinge, non ci tutela, i governanti parlano di ripresa, si delle loro tasche, si sono fatti un giro a Roma? tutti i negozi o chiudono o affittano...” ed Adriana: “oltre 23 milioni di lavoratori rimasti senza lavoro, di cui 6 milioni di autonomi e 17,7 di ex dipendenti”. Nel Paese c'è una situazione disperata, anche per le truffe: in ciò sono bravi in molti: la dilagante delinquenza, le Banche, tanti Organi dell Stato, e...anche più su. Qui però dobbiamo parlare di lavoro: il nostro Paese non ne ha da offrirne, ma i nostri concittadini ne han gran bisogno... Son passati oltre 10 anni dallo scoppio della crisi del 2007 e, pur se alcuni ottimisti parlano di una luce in fondo al tunnel, è presto per dire se i 35 Paesi OCSE ne siano usciti con le loro economie avanzate, in quali condizioni e con quali progetti o posizioni politiche per sopravvivere. Ma dov'è la fine del tunnel... dov'é la “luce” per i 30 Milioni di Italiani disperati ed indifesi?... La regressione è gigantesca: non ci si dispera solo in Italia... In Europa sopratutto, molte economie ancora afflitte da stagnazione e disoccupazione, alimentano il sospetto: “L'era della crescita è giunta al suo termine?” Anche un altro grande sospetto avvelena le attese e le speranze: “E' tramontata per sempre la civiltà fondata sul lavoro?” O che esso sia divenuto un beneficio solo per pochi? Leggiamo che vi sono già lavori più economici da dimenticare, perché automatizzati, come i robot dentisti, che già compiono ciò che prima faceva l'uomo perfino nelle stalle compresi interventi psicologici sugli animali...; che presto auto, autobus, camion non avranno conducente (cosa faranno ora milioni di autisti?)... che sono già a punto sistemi di calamita, o di lievitazione magnetica che accelererà la corsa dei treni a 1.500 Km/ora; che senza saperlo parliamo al telefono con nastri registrati... quando sappiamo queste ed altre cose esistenti o in arrivo una domanda sorge spontanea: “Agli Umani resterà qualcosa che sapranno fare più economicamente. o più velocemente o meglio?” Ecco una prima risposta negativa: quando sentite parlare di un futuro “reddito di cittadinanza” (già deciso) sappiate che non si tratta di un omaggio: domani sarà erogato a quanti saranno estromessi dai processi produttivi. “Jus Soli” e stranieri, costando meno, faranno la loro parte. Per fortuna vi sono ancora attività che presentano difficoltà nel sostituire l'uomo: vedasi sanità, giustizia, ordine pubblico, difesa, catastrofi, varie emergenze, e, perché no? un bel po' anche l'edilizia. Al punto in cui siamo è possibile avere idee chiare sul futuro? E' stato effettuato un test ricostruendo due variabili chiave nell'arco 2000-2015: il tasso di occupazione e la produttività del lavoro nei 35 Paesi OCSE: le principali Economie del Pianeta. Il risultato, al momento, ha piegato la bilancia da una parte solo un po', ma non dobbiamo dimenticare che l'economia scientifica è ai primi passi.... Stiamo vivendo quel terribile momento in cui ancora non si può dire se usciremo e quando dal tunnel... Ma non possiamo non comprendere certe avvisaglie negative: la storia economico-finanziaria dei 35 Paesi avanzati mostra che i modi in cui detti Paesi hanno attraversato la crisi sono molto differenziati, e non sono tutti disastrosi. E c'é altro: due dei Paesi OCSE, Polona ed Israele, nella crisi non sono mai entrati; inoltre un altro Gruppo di 6 Paesi ben noti – pur avendo accusato nel 2008-2009 uno shoch nei settori Occupazione e Produttività – sembrano presentare una situazione che nulla ha da vedere con la nota crisi: infatti entrambi hanno avuto crescite parallele dell'occupazione e della produttività sia prima sia dopo la crisi, superandola magnificamente. Si deduce che la crisi li abbia brevemente ostacolati ma non fermati; dunque han mostrato di essere avviati su un sentiero diverso e che non per tutti i 35 Paesi.OCSE le vicende siano state identiche. I sei Paesi dalla crescita nota dei quali parliamo, creatrice addirittura di posti di lavoro, sono la Slovacchia, l'Estonia, il Cile, la Repubblica Ceca, la Corea del Sud e la Germania. Quindi è la sola Germania fra i Paesi Occidentali a non aver sofferto la crisi e ad aver creato nuovi posti di lavoro. Così, escludendo dalla crisi vera e pesante i suddetti Paesi, sono 18 i Paesi OCSE che nel 2015 non erano riusciti almeno a recuperare i livelli d'occupazione del 2007: fra essi i 4 Paesi mediterranei, che a volte parlano di ripresa se solo qualcuno del Governo acquista un paio di scarpe nuove, sono la Grecia, la Norvegia, la Finlandia e l'Italia: non solo non hanno recuperato alcun benessere del livello anticrisi, ma mostrano una visibile tendenza allo smantellamento definitivo delle condizioni precrisi. Le prime tre, pur impedite da uno sviluppo, ad essere precisi, mantengono faticosamente il livello di occupazione precrisi. Il tasso d'occupazione dell'Italia, invece, gia bassissimo durante la precrisi del 2007, è ora al di sotto e peggio vanno le cose per la produttività. Qui il futuro disastroso è gia cominciato. Ma chi scrive il presente messaggio, non ha pensato a piccoli aggiustamenti temporanei di pochi piccoli gruppi: ho ben delineato un futuro di ripresa per il nostro Paese che abbraccerà tutti i settori lavorativi di una Nazione e di un Popolo che fu Grande e Civile, che sarà rimesso in piedi in modo diverso e migliore. Per non sciupare tempo neppure a chi legge, al più presto segnalerò i miei progetti a tutti gli interessati ad unirsi a me. Ora, avendo consumato tanto spazio per riferire come vedo le cose e come sono desideroso per i miei Concittadini di dimostrare che possiamo tornare grandi e col lavoro per tutti, qui mi fermo: e comunico cosa chiedo in via immediata a chi mi legge. A Milano ho il mio Staff per i vari Settori d'Attività. Ho ancora necessità di avere TRE persone Laureate preparate sul problema che ci occupa in ciascun Capoluogo di Regione; e TRE laureati o diplomati in ciascun Capoluogo di Provincia. Certo mi attendo personaggi di ottima conoscenza della situazione, che conosceranno presto le iniziative che porremo in campo per la rinascita ed il benessere di tutti gli Italiani: non uno escluso. Non ce ne sarà in seguito uno solo che non abbia il lavoro e quant'altro è giusto; che abbia: casa, assistenza, felice famiglia, lavoro e retribuzione adeguata. Io ho dei brevetti che riguardano materiali da costruzioni.... ma avremo più tempo dopo per parlare di mille cose, che spero Vi inducano con piacere a collaborare con chi ve lo chiede adesso. I TRE + TRE che cerco saranno il motore dell'iniziativa, e li cerco liberi e benestanti, privi di altri problemi. Grazie a tutti. Attendo al più presto da ciascuno un completo e dettagliato C.V. da inviare a: antonio.saraceno.consulting@antonio-saraceno-consulting.it Li attendo al più presto. Prego dettagliare in quale settore di collaborazione e dirigenza ciascuno possa essere più utile. Vi stringo la mano e Vi ringrazio per l'attenzione. Se Vi risulterà utile, Vi prego di contattarmi al tel. 339.3959815 o allo 02.4121144.- Vi abbraccio e Vi stringo ancora fortemente la mano. Intanto scambiamoci i migliori auguri per il miglior esito dell'impegno che certo anche Voi accetterete, e tanti auguri anche ai Congiunti per le prossime festività. A presto. Antonio Saraceno 20147 MILANO – Piazza Tirana, 17

ABBIAMO STUDIATO A FONDO COME COSTRUIRE IL BENESSERE DEGLI ITALIANI

ABBIAMO STUDIATO A FONDO COME COSTRUIRE IL BENESSERE DEGLI ITALIANI

2018-05-17 - Servizi - Siracusa

BUONGIORNOITALIA ABBIAMO STUDIATO A FONDO COME COSTRUIRE IL BENESSERE DEGLI ITALIANI. QUINDI...PARTIAMO!... NESSUNO SENZA CASA. NESSUNO SENZA LAVORO. NESSUNO SENZA CIBO... ed ALTRO – Nel passato abbiamo avuto sempre attenzione per chi non aveva lavoro e ne aveva bisogno. C'i son sempre stati anche coloro che abbisognavano di tipologie di lavoratori che non trovavano. Possiamo dire che abbiamo lavorato bene...e siamo stati utili a chiunque fosse sui due versanti. Oggi le cose sono molto cambiate: c'è forte necessità e richiesta di lavoro, di occupazione, ma contemporaneamente leggiamo questo scritto di Andrea: “...non solo giovani che cercano lavoro e non lo trovano, anche gli over 40 che lo cercano e non li chiama nessuno! Mi hanno licenziato dopo 16 anni, contratto indeterminato e assunto come categoria protetta, tutte menzogne, tutte illusioni che ti fanno credere...; ma, portato a termine una loro necessità, mi hanno di nuovo licenziato, e non riesco a ritrovare altro lavoro. Categorie protette... tempo indeterminato... solo parole parole e parole: nei fatti non succede niente, tutto il contrario, dopo 16 anni in una società con bilancio in negativo e’ arrivata un' altra azienda perche’ facevamo gola, non hanno fatto i tagli sui loro stipendi di 5000 € ma sui nostri di 1200 per risanare il bilancio;“giustificato motivo oggettivo”. Avrei detto ingiustificato motivo. Chi ci dovrebbe difendere ci respinge, non ci tutela, i governanti parlano di ripresa, si delle loro tasche, si sono fatti un giro a Roma? tutti i negozi o chiudono o affittano...” ed Adriana: “oltre 23 milioni di lavoratori rimasti senza lavoro, di cui 6 milioni di autonomi e 17,7 di ex dipendenti”. Nel Paese c'è una situazione disperata, anche per le truffe: in ciò sono bravi in molti: la dilagante delinquenza, le Banche, tanti Organi dell Stato, e...anche più su. Qui però dobbiamo parlare di lavoro: il nostro Paese non ne ha da offrirne, ma i nostri concittadini ne han gran bisogno... Son passati oltre 10 anni dallo scoppio della crisi del 2007 e, pur se alcuni ottimisti parlano di una luce in fondo al tunnel, è presto per dire se i 35 Paesi OCSE ne siano usciti con le loro economie avanzate, in quali condizioni e con quali progetti o posizioni politiche per sopravvivere. Ma dov'è la fine del tunnel... dov'é la “luce” per i 30 Milioni di Italiani disperati ed indifesi?... La regressione è gigantesca: non ci si dispera solo in Italia... In Europa sopratutto, molte economie ancora afflitte da stagnazione e disoccupazione, alimentano il sospetto: “L'era della crescita è giunta al suo termine?” Anche un altro grande sospetto avvelena le attese e le speranze: “E' tramontata per sempre la civiltà fondata sul lavoro?” O che esso sia divenuto un beneficio solo per pochi? Leggiamo che vi sono già lavori più economici da dimenticare, perché automatizzati, come i robot dentisti, che già compiono ciò che prima faceva l'uomo perfino nelle stalle compresi interventi psicologici sugli animali...; che presto auto, autobus, camion non avranno conducente (cosa faranno ora milioni di autisti?)... che sono già a punto sistemi di calamita, o di lievitazione magnetica che accelererà la corsa dei treni a 1.500 Km/ora; che senza saperlo parliamo al telefono con nastri registrati... quando sappiamo queste ed altre cose esistenti o in arrivo una domanda sorge spontanea: “Agli Umani resterà qualcosa che sapranno fare più economicamente. o più velocemente o meglio?” Ecco una prima risposta negativa: quando sentite parlare di un futuro “reddito di cittadinanza” (già deciso) sappiate che non si tratta di un omaggio: domani sarà erogato a quanti saranno estromessi dai processi produttivi. “Jus Soli” e stranieri, costando meno, faranno la loro parte. Per fortuna vi sono ancora attività che presentano difficoltà nel sostituire l'uomo: vedasi sanità, giustizia, ordine pubblico, difesa, catastrofi, varie emergenze, e, perché no? un bel po' anche l'edilizia. Al punto in cui siamo è possibile avere idee chiare sul futuro? E' stato effettuato un test ricostruendo due variabili chiave nell'arco 2000-2015: il tasso di occupazione e la produttività del lavoro nei 35 Paesi OCSE: le principali Economie del Pianeta. Il risultato, al momento, ha piegato la bilancia da una parte solo un po', ma non dobbiamo dimenticare che l'economia scientifica è ai primi passi.... Stiamo vivendo quel terribile momento in cui ancora non si può dire se usciremo e quando dal tunnel... Ma non possiamo non comprendere certe avvisaglie negative: la storia economico-finanziaria dei 35 Paesi avanzati mostra che i modi in cui detti Paesi hanno attraversato la crisi sono molto differenziati, e non sono tutti disastrosi. E c'é altro: due dei Paesi OCSE, Polona ed Israele, nella crisi non sono mai entrati; inoltre un altro Gruppo di 6 Paesi ben noti – pur avendo accusato nel 2008-2009 uno shoch nei settori Occupazione e Produttività – sembrano presentare una situazione che nulla ha da vedere con la nota crisi: infatti entrambi hanno avuto crescite parallele dell'occupazione e della produttività sia prima sia dopo la crisi, superandola magnificamente. Si deduce che la crisi li abbia brevemente ostacolati ma non fermati; dunque han mostrato di essere avviati su un sentiero diverso e che non per tutti i 35 Paesi.OCSE le vicende siano state identiche. I sei Paesi dalla crescita nota dei quali parliamo, creatrice addirittura di posti di lavoro, sono la Slovacchia, l'Estonia, il Cile, la Repubblica Ceca, la Corea del Sud e la Germania. Quindi è la sola Germania fra i Paesi Occidentali a non aver sofferto la crisi e ad aver creato nuovi posti di lavoro. Così, escludendo dalla crisi vera e pesante i suddetti Paesi, sono 18 i Paesi OCSE che nel 2015 non erano riusciti almeno a recuperare i livelli d'occupazione del 2007: fra essi i 4 Paesi mediterranei, che a volte parlano di ripresa se solo qualcuno del Governo acquista un paio di scarpe nuove, sono la Grecia, la Norvegia, la Finlandia e l'Italia: non solo non hanno recuperato alcun benessere del livello anticrisi, ma mostrano una visibile tendenza allo smantellamento definitivo delle condizioni precrisi. Le prime tre, pur impedite da uno sviluppo, ad essere precisi, mantengono faticosamente il livello di occupazione precrisi. Il tasso d'occupazione dell'Italia, invece, gia bassissimo durante la precrisi del 2007, è ora al di sotto e peggio vanno le cose per la produttività. Qui il futuro disastroso è gia cominciato. Ma chi scrive il presente messaggio, non ha pensato a piccoli aggiustamenti temporanei di pochi piccoli gruppi: ho ben delineato un futuro di ripresa per il nostro Paese che abbraccerà tutti i settori lavorativi di una Nazione e di un Popolo che fu Grande e Civile, che sarà rimesso in piedi in modo diverso e migliore. Per non sciupare tempo neppure a chi legge, al più presto segnalerò i miei progetti a tutti gli interessati ad unirsi a me. Ora, avendo consumato tanto spazio per riferire come vedo le cose e come sono desideroso per i miei Concittadini di dimostrare che possiamo tornare grandi e col lavoro per tutti, qui mi fermo: e comunico cosa chiedo in via immediata a chi mi legge. A Milano ho il mio Staff per i vari Settori d'Attività. Ho ancora necessità di avere TRE persone Laureate preparate sul problema che ci occupa in ciascun Capoluogo di Regione; e TRE laureati o diplomati in ciascun Capoluogo di Provincia. Certo mi attendo personaggi di ottima conoscenza della situazione, che conosceranno presto le iniziative che porremo in campo per la rinascita ed il benessere di tutti gli Italiani: non uno escluso. Non ce ne sarà in seguito uno solo che non abbia il lavoro e quant'altro è giusto; che abbia: casa, assistenza, felice famiglia, lavoro e retribuzione adeguata. Io ho dei brevetti che riguardano materiali da costruzioni.... ma avremo più tempo dopo per parlare di mille cose, che spero Vi inducano con piacere a collaborare con chi ve lo chiede adesso. I TRE + TRE che cerco saranno il motore dell'iniziativa, e li cerco liberi e benestanti, privi di altri problemi. Grazie a tutti. Attendo al più presto da ciascuno un completo e dettagliato C.V. da inviare a: antonio.saraceno.consulting@antonio-saraceno-consulting.it Li attendo al più presto. Prego dettagliare in quale settore di collaborazione e dirigenza ciascuno possa essere più utile. Vi stringo la mano e Vi ringrazio per l'attenzione. Se Vi risulterà utile, Vi prego di contattarmi al tel. 339.3959815 o allo 02.4121144.- Vi abbraccio e Vi stringo ancora fortemente la mano. Intanto scambiamoci i migliori auguri per il miglior esito dell'impegno che certo anche Voi accetterete, e tanti auguri anche ai Congiunti per le prossime festività. A presto. Antonio Saraceno 20147 MILANO – Piazza Tirana, 17

Lezioni di batteria roma sud quarto miglio

Lezioni di batteria roma sud quarto miglio

2019-01-22 - Servizi - Roma

Batterista professionista offre lezioni di batteria in studio privato per allievi di tutti i livelli. Ho studiato con alcuni dei più grandi batteristi italiani e lavorato ai livellli piú alti. zona roma sud (quarto miglio).

Lavoro part-time settore benessere

Lavoro part-time settore benessere

2019-02-19 - Servizi - Modena (Modena)

Stai cercando una professione part-time o full-time, che possa darti flessibilità oraria? Sto selezionando persone serie e dinamiche da formare come coach del benessere per un importante progetto aziendale su benessere e nutrizione... - in zona Modena; - part-time o full-time; offro formazione gratuita e guadagni immediati in base a impegno e capacità. No perditempo. Inviare CV

Edilizia

Edilizia

2019-04-20 - Servizi - Santeramo in Colle (Bari)

Organizziamo, intercediamo, logistica, documenti, eccetera per operai italiani nel settore edile tra operai italiani e agenzie di lavoro Svizzere. Contattatemi 3382011120

Web design / hosting (servizio freelance)

Web design / hosting (servizio freelance)

2018-05-11 - Servizi - Milano (Milano)

Siamo un'azienda locale che comprende l'importanza della tua presenza online. Lascia che ti aiutiamo a costruire il tuo sito web personalizzato per portare la tua attività nel mercato online. Abbiamo lavorato con diverse aziende locali e con le persone che desiderano i propri siti di blog personali. Tutti i nostri progetti sono fatti in casa e lavoriamo con voi per tutto il tempo.   il processo per garantire che il tuo sito web sia lo strumento migliore per costruire la tua attività. Il tuo sito sarà aggiornato con i più recenti standard. CSS / HTML5 Le possibilità sono infinite! Non solo lavoriamo con il design, ma possiamo creare programmi da eseguire con il tuo sito Web per client e gestione dell'inventario, carrelli della spesa / negozi web, portafogli, ecc. L'hosting è incluso per il primo anno. Possiamo anche registrare il tuo nome di dominio al costo. Dammi solo una risposta e ti assicuro che non rimarrai deluso. In attesa di tue notizie e sperando in un rapporto di lavoro a lungo termine. Grazie Kuldeep

Tatuaggi Hennè e Jagua

20 €

Tatuaggi Hennè e Jagua

2018-07-28 - Servizi - Villa Guardia (Como)

Tatuaggi Hennè e Jagua presso Hygieia centro estetico e benessere di Villa Guardia (Co). L'arte del Tatuaggio all'Hennè è una forma d'arte straordinaria, dove la mano ferma e le doti creative sono alla base di un buon risultato. Per chi ha paura degli aghi - insicuro di avere un tatuaggio permanente - sfoggiare una decorazione per abbellire il proprio corpo con simboli ,sacro , di fortuna, ecc. questa e' l'occasione per provare il Tatuaggio all'Hennè. Adattato anche per cerimonie e matrimoni. 100% Hennè naturale! Se prenoti subito avrai un meraviglioso regalo...lo sconto del 50% su nostro listino BENESSERE! maggiori informazioni +39 3664296858 NOVITÀ : COUPON CON SCONTO DEL 50% PER UN VALORE DI UNO O DUE TATUAGGI DI UN TOTALE € 90. In più UNO SCONTO DEL 50% PER UN TRATTAMENTO A SCELTA PRESSO IL NOSTRO CENTRO ESTETICO E BENESSERE HYGIEIA. Per ottenere lo sconto invia un messaggio tramite il form dell'annuncio.

Centro benessere Estetista professionale

Centro benessere Estetista professionale

2018-09-23 - Servizi -

Estetista professionale spezzializata in Dermatologia, Cosmetologia,Dietetica,Cura del corpo, Erboresteria ,Medicina microbiologia cerca lavoro in centri benessere, Spa,

Ristrutturazioni monza

Ristrutturazioni monza

2019-06-23 - Servizi - Monza (Monza/Brianza)

Eseguo opere su computo o disegno rifacimenti totali o parziali impianti elettrici ed idraulici dichiarazioni di conformità pos e durc in regola possibilità di trasferte siamo tutti italiani abbiamo vent'anni di esperienza info lavori e preventivi personalizzati possibilità dilazioni lavori

Cerco lavoro in centri benessere

Cerco lavoro in centri benessere

2019-06-19 - Servizi -

Salve eseguo pressioni masso circolatori vascolarizzanti , drenanti, digito pressioni scjatzu , sportivi energici, rilassanti, olistici . E vorrei lavorare in centri benessere palestre studi.

Autori emergenti cercasi

Autori emergenti cercasi

2018-11-11 - Servizi - Roma (Roma)

Autore esperto offre pacchetti promozione visibilità per autori italiani (NO EAP) con libro in uscita o da promuovere: 2 interviste esclusive su portali di cultura e spettacolo italiani euro 20; 4 interviste esclusive e recensione su portali di cultura e spettacolo italiani euro 50. Massima serietà.

Cercasi autori emergenti

Cercasi autori emergenti

2019-06-06 - Servizi - Venezia (Venezia)

Autore esperto offre pacchetti promozione visibilità per autori italiani (NO EAP) con libro in uscita o da promuovere: 3 interviste esclusive su portali di cultura e spettacolo italiani euro 40; 4 interviste esclusive e recensione su portali di cultura e spettacolo italiani euro 70. Massima serietà.

Cercasi giovani autori

Cercasi giovani autori

2018-12-26 - Servizi - Bologna (Bologna)

Autore esperto offre pacchetti promozione visibilità per autori italiani (NO EAP) con libro in uscita o da promuovere: 2 interviste esclusive su portali di cultura e spettacolo italiani euro 20; 4 interviste esclusive e recensione su portali di cultura e spettacolo italiani euro 50. Massima serietà.

Autori emergenti cercasi

Autori emergenti cercasi

2018-09-21 - Servizi - Milano (Milano)

Autore esperto offre pacchetti promozione visibilità per autori italiani (NO EAP) con libro in uscita o da promuovere: 2 interviste esclusive su portali di cultura e spettacolo italiani euro 20; 4 interviste esclusive e recensione su portali di cultura e spettacolo italiani euro 50. Massima serietà.

Tour leader con p.iva per incentive,incoming, team building

Tour leader con p.iva per incentive,incoming, team building

2018-11-21 - Servizi - Verona (Verona)

Buongiorno , Mi chiamo NICOLE, accompagnatrice turistica abilitata . Mi occupo di viaggi di gruppo , sia numerosi che più piccoli . Da sempre il viaggio è stato importante per me , ho fatto ciò che più amo il mio lavoro . Lavoro sia con italiani che con stranieri . Sono disponile come accompagnatrice turistica per tour enogastronomici, tour a Verona e allâ€(TM)estero. Ho esperienza anche con turisti stranieri, inglesi , tedeschi, austriaci , americani . Provengo da un istituto tecnico per il turismo , ho proseguito con una laurea triennale in commercio internazionale e ho ripreso da poco una magistrale in turismo . Ho lavorato all â€~estero , ho vissuto a Berlino e a Thessaloniki , ho lavorato per Alpitour e altri importanti T.O. Ho sempre studiato e lavorato per la mia indipendenza . Ultimo viaggio sono stata a New York come tour leader per i 1200 italiani che hanno partecipato alla maratona. Per info e cv scrivetemi ( no proposte diverse)

Operatore del benessere

Operatore del benessere

2019-06-20 - Servizi - Padova (Padova)

Salve, italiano, 41 anni, offresi come operatore del benessere, olistico. L'annuncio è rivolto esclusivamente ad un pubblico femminile. Massima discrezione e gentilezza. Primo contatto via mail, grazie. Ivan

Progettazioni siti Web SEO o sistemi integrati di domotica

Progettazioni siti Web SEO o sistemi integrati di domotica

2018-06-10 - Servizi - Bologna (Bologna)

Progettazioni siti Web SEO o sistemi integrati di domotica con Arduino e Raspberry Pi Hai mai pensato di costruire un sito Web e non avere tempo o competenze per realizzare le tue idee? Attualmente, non basta costruire “un sito” ma bisogna anche renderlo accattivante e ben indicizzato su internet. Nonostante Google abbia i suoi bot che sondano 24h su 24h la rete senza le dovute precauzioni il tuo sito non apparirà mai in cima alla lista. Questo in pratica è ciò che significa in soldoni quando si parla di SEO. La grafica può essere accattivante ma lentissima e far spazientire lâ€(TM)utente che naviga e fargli decidere di chiudere la pagina. Esistono in rete vari tool e strumenti per verificare le potenzialità del proprio sito e renderlo il più efficiente possibile. In base allâ€(TM)argomento è possibile utilizzare diverse piattaforme già famose sul mercato e gratuite come Wordpress, Wix, Prestashopâ€|. Eccâ€|. Vuoi andare più a fondo? Eâ€(TM) possibile costruire una web app che permette di far interagire la tua pagina web con un mini computer come Arduino o Raspberry Pi da utilizzare per controllare la tua casa domotica o leggere i tuoi sensori di temperatura o addirittura aprire porte e cancelli. Sono un appassionato di Informatica ed elettronica. Se mi contatti possiamo studiare assieme una soluzione ottimale per il tuo progetto. A presto!

Sgomberi economici Vigevano e vicinanze

Sgomberi economici Vigevano e vicinanze

2019-05-29 - Servizi - Vigevano (Pavia)

Vuoi sgomberare il tuo ambiente da oggetti inutilizzati o di cui vuoi sbarazzarti? Da “Sgomberi Veloci di Raffaele Rania” otterrai i migliori servizi nel campo degli sgomberi di diversi ambienti:case,appartamenti,cantine,magazzini, uffici, capannoni, negozi, locali domestici ed industriali di qualsiasi genere. Opera nel settore degli sgomberi da oltre 10 anni, pronto a soddisfare le vostre richieste. Siamo creativi, organizzati è impegnati a fondo per aiutarti! Per informazioni e per prenotare un sopralluogo chiamare al 3394483036!

Autori emergenti

Autori emergenti

2019-06-06 - Servizi - Verona (Verona)

Autore offre pacchetti promozione visibilità per autori italiani (NO EAP) con libro in uscita o da promuovere: 2 interviste esclusive su portali di cultura e spettacolo italiani euro 40; 4 interviste esclusive e recensione del libro su portali di cultura e spettacolo italiani euro 70. Massima serietà.

Massaggi per il benessere anche a domicilio

Massaggi per il benessere anche a domicilio

2019-02-14 - Servizi - Martina Franca

Operatore del benessere, esegue su appuntamento vari tipi di massaggi. Massaggi eseguiti sul lettino professionale presso studio Via Chiancaro 2 Martina Franca o a domicilio. Per tutte le info e appuntamenti chiamare/whatsapp/sms cell. 3272411095. Offro professionalità riservatezza serietà e discrezione, solo persone serie.

Massaggio Olistico - Benessere e Relax

Massaggio Olistico - Benessere e Relax

2019-01-12 - Servizi - Torino

Regalati un momento di Relax e Benessere con il Massaggio Olistico. Il Massaggio si avvale di tecniche miste occidentali e orientali, ha la durata di 60 minuti e viene eseguito con olii essenziali che amplificano l'effetto rilassante e decontratturante. Sarai accolto in studio da personale professionale, serio e qualificato.

Questo sito utilizza cookie di profilazione. Puoi modificare le impostazioni dei cookie nel tuo browser. Informativa sulla privacy

Аccettare